Concorso “Io parlo di…Legalità”

logo-indagine-sulla-legalitaL’Associazione Culturale Terra Mater nell’ambito del percorso formativo di educazione “Indagine sulla Legalità” avviato nelle scuole secondarie di primo grado della provincia di Pordenone, promuove il concorso “Io parlo di…Legalità” con l’intento di diffondere tra i giovani un modello di cittadinanza attiva sempre più partecipe e consapevole che una condivisa cultura della legalità sia alla base del vivere civile.
Libertà, Uguaglianza e Democrazia non sono solo principi costituzionali, ma Valori Universali che se applicati quotidianamente al nostro vivere, costruiscono e contribuiscono alla realizzazione di una società libera da ogni forma di illegalità. Conoscere i propri diritti e doveri, impegnarsi perché la giustizia e la sua applicazione ci renda Liberi ed Uguali nel rispetto delle leggi e del prossimo è fondamentale per il Bene Comune.
Quotidianamente siamo immersi in situazioni che evidenziano come il Diritto, il Dovere, la Legge e la Giustizia siano alla base della società, ma nello stesso tempo la TV, la radio, i giornali e i racconti delle persone vicine, ci portano a conoscenza di fatti sempre più numerosi che riguardano l’assenza di legalità: dai furti alla corruzione, dagli interessi economici al racket…ogni settore della vita può essere investito dall’illegalità.
Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Libero Grassi, don Pino Puglisi, …. sono solo alcuni degli uomini che hanno contribuito, con il lavoro, con la denuncia e con l’esempio a cercare di rendere libera la nostra società dal virus illegalità. Per questo desideriamo attraverso il concorso “Io parlo di…Legalità” ascoltare le riflessioni e i racconti degli uomini e delle donne di domani, nei quali poniamo tutte le speranze per la semina di una società Libera, Uguale, Democratica e Giusta.

Clicca qui per Concorso “Io parlo di… legalità”_Brugnera

Clicca qui per Concorso “Io parlo di… legalità”_Fontanafredda

 

“Io parlo di…Legalità”:

I Vincitori

Per l’I.C. di Fontanafredda il primo premio della sezione “Libertà, Uguaglianza e Democrazia” è stato assegnato a Jochebed Marthe Ntumy Bile (classe 3^F);

per la sezione “Le regole della legalità” il vincitore è stato Nadin Francesco (classe 3^E).

Premi meritevoli a Francesca Abruzzese Saccardi (classe 3^A), Del Puppo Sara, Lot Alessandro, Matteo Ferrante (classe 3^F).

Vincitori del primo premio per l’I.C. di Brugnera sono per la sezione “Le parole chiave della Costituzione: Libertà, Uguaglianza e Democrazia”: Boem Davide, Dima Georgiana, Chen Junkai (classe 3^A) insieme a Bruin Federico, Diana Filippo, Furlan Amelia (classe 3^B).

Per la sezione “Costituzione e Legalità” i vincitori sono: Hoxha Denis, Menegotto Silvia, Pajazetovic Akaid (classe 3^A) insieme a Sonego Sofia, Saccon Asia, Vladi Luciano, Driza Eda (classe 3^B).

Gli elaborati premiati

Componimento vincitore sezione A_Fontanafredda

Componimento vincitore sezione B_Fontanafredda

Slogan vincitore sezione A_Brugnera

Slogan vincitore sezione B_Brugnera

Hanno scritto sui vincitori……

 

Permanent link to this article: https://www.blogterramater.it/concorso-io-parlo-di-legalita/

Rispondi

Top