La dama con l’ermellino in mostra a Madrid, Londra e Berlino

Per vederla bisogna andare a Cracovia, ma prossimamente basterà un viaggio a Londra, Berlino o Madrid. Il celebre quadro di Leonardo da Vinci orgoglio del Czartoryski Muzeum di Cracovia, sarà esposto nei prossimi mesi della primavera 2012  a Madrid, Berlino e Londra: lo ha reso noto il Ministero della Cultura polacco, in un primo momento ostile all’uscita dal Paese del dipinto.

Il quadro sarà al Prado alla metà di maggio per poi far parte di una mostra sul Rinascimento organizzata dalla Gemaeldgallerie di Berlino; infine, a novembre sarà fra i protagonisti di una esposizione londinese dedicata a Leonardo.

Il quadro – dipinto fra il 1488 e il 1490 quando Leonardo si trovava alla corte di Milano di Ludovico Sforza, detto Il Moro – si pensa raffiguri Cecilia Gallerani, sedicenne amante del duca che poi gli diede un figlio; l’ermellino sarebbe il simbolo della purezza della giovinetta. Il quadro venne acquistato nel 1800 dai principi Czatoryski, ed è ospitato nell’omonimo museo: trafugato dai nazisti, venne restituito al governo polacco alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Affascinante anche la storia di Cecilia Gallerani, figura che certamente era piaciuta a Leonardo. La giovane nobildonna rimase a Milano anche dopo il matrimonio del Moro con la giovanissima Beatrice D’Este. Alla nascita del figlio Cesare, però, venne allontanata ma con lauti doni anche di immobili del duca. Sposò un paio d’anni dopo il conte Ludovico Carminati. Cecilia parlava correntemente latino e adorava la musica e la poesia e da fine intellettuale quale era – già aveva animato a Milano uno dei primi circoli letterari – fece un luogo di ritrovo di artisti, poeti e letterati della villa del Bergamino del marito, presso Cremona.

Permanent link to this article: https://www.blogterramater.it/la-dama-con-lermellino-in-mostra-a-madrid-londra-e-berlino/

Rispondi

Top